Era una notte buia e tempestosa, quella che vide niKetTa venire al mondo. (Non è vero: era un sabato di novembre in tarda mattinata, ma avrebbe fatto molta meno scena…). Creativa, curiosa e comunicativa, ebbe i suoi natali nella Città Eterna da due magnifici genitori campani.

Questa confluenza di origini la portò già in tenera età ad amare sia la cultura partenopea che i colori giallorossi, vessillo della squadra calcistica della capitale (l’unica…). Tra le poche donne ad essere appassionata di una realtà appannaggio dell’universo maschile, si è ritrovata spesso a condividere brividi, emozioni e dispiaceri sia sugli spalti dello stadio che sul ben più comodo e confortevole divano di casa…

Appassionata di scrittura, prova a trasformare questa attitudine in qualcosa che somigli a una professione, a volte riportando scarsi risultati, altre volte ottenendo timide soddisfazioni.

In tenera età anelava a diventare giornalista di politica interna. L’età della ragione e soprattutto le quotidiane contingenze la portarono a dissuadere le sue intenzioni e a rivolgersi verso obiettivi più fattibili.

Vista la sua incontenibile voglia di comunicare, decide infine di aprire questo blog, per permettere al mondo di apprezzare e condividere con lei parte del suo meraviglioso mondo interiore.

*Questo blog utilizza un generatore automatico di presentazioni. L’autrice declina ogni responsabilità sulle eventuali cadute di stile o, ancor peggio, sul tono altezzoso che accompagna questo scritto, per la realizzazione del quale sono state inserite poche e semplici parole chiave: niKetTa, intelligenza, bella presenza, nobiltà d’animo, roma, scrittura creativa